#OccupyMcDonalds – Resoconto del presidio di Ferrara del 30 aprile

Sabato 30 aprile si è tenuto a Ferrara un presidio informativo a sostegno della campagna #OccupyMcDonalds, che denuncia i crimini commessi dalla multinazionale dello sfruttamento globalizzato, dalle aziende ospitate all’interno dei ristoranti McDonald’s e dall’industria della carne e dei derivati animali.

13072665_1593664117615690_8253255068596539529_o

Occupazione del palco davanti al McDonald’s – foto di Umby Rey

La campagna, organizzata dal collettivo Earth Riot e promossa da varie realtà antispeciste, è tornata a Ferrara per la seconda volta dopo il presidio del 19 settembre 2015 a seguito della vincita, da parte di una scuola di Ferrara, di una gara indetta da McDonald’s Italia e alla pubblicazione dell’inchiesta “Educazione al consumismo – Il lato oscuro di McDonald’s” di Antispecisti/e Libertari/e Ferrara.

13112952_10208970045670201_1918968529900215159_o

Foto di Mad Fluffy Cloud

La risposta è stata sorprendentemente positiva: la nostra protesta ha ricevuto ampi consensi e dimostrazioni di solidarietà; le persone non solo si sono fermate ad ascoltaci ma, in molti casi, hanno chiesto informazioni e volantini (anche da distribuire a loro volta) qualcuno ha lasciato una donazione che devolveremo al progetto Agripunk Onlus, per la riconversione di un ex allevamento di tacchini di Amadori, uno dei fornitori di McDonald’s, in un rifugio per animali salvati da varie situazioni di sfruttamento.

11219407_687198344718637_3172984441502863835_n

Come sostenere Agripunk


Comments are closed.